Flos Infra-Structure Episode 2


- Categoria : Illuminazione

La reinterpretazione di un’icona non è mai un’azione semplice, né banale. Si tratta di un vero e proprio processo con il quale si parte da un concetto, da una linea di design, da un oggetto, che per qualche ragione è diventato un simbolo per un’epoca, e lo si innova rendendolo capace di travalicare le mode attraverso gli anni, senza snaturare l’idea che lo ha generato.

Chi se non FLOS, leader internazionale del lighting design made in Italy, poteva essere all’altezza di questa sfida? La reinterpretazione di un’icona secondo FLOS è esemplificata dalla nuovissima Infra-Structure Episode 2, lampada del 2020 nata dall’evoluzione della prima collezione Infra-Structure lanciata nel 2016 e disegnata per Flos dall’architetto e designer belga Vincent Van Duysen. L’artista di Anversa ha immaginato un sistema di illuminazione architetturale dal design plastico e modulare, ispirato alla chiarezza visiva della Bauhaus, che unisce il rigore geometrico all’ingegnosità tecnica e alla bellezza funzionale. 

Questa lampada sospesa è una vera e propria infrastruttura luminosa, che non si limita solo ad arredare e illuminare, ma costruisce essa stessa un’idea di design innovativo che è figlio di un’estetica industriale, ma assolutamente al passo con i tempi e ,soprattutto, con gli ambienti moderni.

Il sistema Infra-Structure Episode 2 infatti è basato sul concetto di modularità e componibilità, senza per questo risultare mai banale o limitante. Anzi offre infinite possibilità di configurazione, partendo da una struttura tubolare con installazione a soffitto composta da tubi in acciaio, verniciati in bianco o nero, che scendono verticali, a cui si possono applicare e abbinare diverse tipologie di corpi illuminanti. Da questo sistema si genera così una sorta di griglia tridimensionale sospesa nello spazio, da cui si possono creare composizioni originali, intrecci suggestivi, anche ad altezze diverse, caratterizzando qualsiasi spazio architettonico con una forte presenza scenica.

I componenti luminosi applicabili alla struttura si configurano sia come elementi lineari orizzontali, del tutto similari ai tubi della struttura base, sia come volumi in sospensione, materici e densi di contrasti. Le lampade tubolari sono costituite da un elegantissimo diffusore opalino che crea un’illuminazione diffusa e d’atmosfera, mentre gli elementi a sospensione offrono una luce d’accento e un sofisticato tocco decorativo. 

Vediamoli nel dettaglio:  

Tubi luminosi

  • Light Tube - modulo lineare orizzontale che emette una luce morbida, sia diretta che diffusa, come un segno grafico che crea ritmicità e continuità visiva nella composizione generale.
  • Light Tube Covered - modulo lineare trapezoidale che nasconde alla vista l’emissione diretta della luce schermando il diffusore opale dell’apparecchio e concentrando la luce sul piano di lavoro.

Componenti in sospensione:

  • Suspension Cone - modulo conico che prevede una schermatura totale della sorgente luminosa, integrando uno speciale gruppo ottico brevettato per ottenere effetti di luce puntuale ad alto contrasto.
  • Suspension Panel - pannello circolare caratterizzato dal profilo interno in finitura oro a contrasto con il grande diffusore opale ad alta efficienza, che garantisce un comfort visivo assoluto.

Tutti questi elementi luminosi, saldamente integrati alla struttura modulare, si innestano sui profili verticali grazie a un semplice sistema di ancoraggio che garantisce una mobilità a 360°.  Ogni lampada può essere regolata e controllata, singolarmente o in gruppo, utilizzando l’app dedicata FLOS CONTROL by Casambi che grazie alla connessione Bluetooth consente un controllo totale dell’ambiente in maniera personalizzabile.

Grazie al design esclusivo, alla tecnologia innovativa e al concept modulare, Infra-Structure Episode 2 offre un’illuminazione unica, personalizzabile ad hoc per qualsiasi progetto architettonico e in ogni tipo di spazio: grazie alla possibilità offerta dal sistema di creare diverse geometrie multidirezionali poste su vari livelli, Infra-Structure illumina con garbo ed originalità sia ambienti sviluppati in orizzontale, come un ampio soggiorno o un corridoio da caratterizzare,  sia ambienti con sviluppo verticale, come una stanza dai soffitti alti o una scala a chiocciola, esaltandone le profondità e valorizzando anche quegli spazi che sono più di servizio. 

Esprimendo la funzione attraverso le forme, minimali ma super chic, il sistema di illuminazione che si può ottenere da Infra-Structure è l’esempio perfetto di come performance “industriale” e design modulare incontrano la bellezza, rappresentando un esercizio di elegante compostezza.

Infra-Structure Episode 2 sarà così una scoperta continua.

Trovi tutte le configurazioni disponibili sul nostro shop online www.diffusioneshop.com 

Written by Sara Sabia

Condividi